Passi per aumentare i follower su Instagram

0
168
Passi per aumentare i follower su Instagram

State partendo da zero sui social media o state cercando di affermare il vostro marchio online? Un aspetto importante è probabilmente come aumentare i vostri follower su Instagram. Comprare di follower su Instagram o l’utilizzo di bot possono dare una spinta temporanea al vostro numero di follower, ma non vi porteranno alcun beneficio nel lungo periodo.

Infatti, gli unici follower di Instagram veramente validi sono le persone reali che si interessano e si impegnano con il vostro marchio. Per saperne di più su come far crescere organicamente i vostri follower su Instagram, date un’occhiata alla nostra guida completa.


Fase 1: Stabilire una base solida Sviluppare una strategia di marketing Instagram completa Per avere successo sui social media, è necessario un piano chiaro. Sebbene l’aumento dei follower su Instagram sia un buon obiettivo iniziale, non è sufficiente da solo per creare un account Instagram di successo. L’obiettivo deve far parte di un piano più ampio che si allinei alla strategia aziendale e agli obiettivi di social media marketing.

Considerate i motivi per cui volete più follower su Instagram. Quali sono i vostri obiettivi finali? Ad esempio, potreste voler

  • aumentare la notorietà del marchio
  • Aumentare le vendite di prodotti
  • Portare traffico al vostro sito web

Mantenendo l’attenzione su questi obiettivi orientati al business, potete assicurarvi che il vostro account Instagram rimanga coerente e racconti una storia di marca avvincente che attragga nuovi visitatori del profilo e aiuti a costruire (e mantenere) un seguito fedele. Abbiamo un’opzione per comprare like instagram se volete velocizzare le cose.

Fase 2: Definire il pubblico di riferimento Per raggiungere efficacemente le persone che desiderate vi seguano su Instagram, è importante capire chi sono. Considerate le seguenti domande:

  • Dove vivono?
  • Cosa fanno per lavoro?
  • Quando e come usano Instagram?
  • Quali sono le loro sfide e i loro punti dolenti?

Rispondere a queste domande vi aiuterà a creare contenuti che risuonino con gli utenti di Instagram che sono più propensi a seguirvi. Inoltre, vi aiuterà a fornire costantemente contenuti che mantengano il vostro pubblico impegnato a lungo termine.
Fase 3: sviluppare una narrazione e un’estetica coerenti del marchio La storia e l’estetica del vostro marchio su Instagram devono essere coese e facilmente riconoscibili. Potete usare le Storie di Instagram per condividere contenuti che potrebbero non essere in linea con il look and feel del vostro feed principale. Ad esempio, potreste voler mostrare come viene realizzato il vostro prodotto o umanizzare il vostro marchio condividendo il punto di vista di un dipendente. In alternativa, se il vostro marchio è aspirazionale, potreste voler mostrare lo stile di vita o i risultati dei vostri clienti.

Indipendentemente dall’approccio adottato, è importante mantenere una voce, una personalità e un aspetto coerenti con il marchio. 

Fase 4: per aumentare la vostra visibilità su Instagram, utilizzate parole chiave nei campi del nome e del nome utente. Il vostro nome utente, o handle di Instagram, dovrebbe essere coerente con quelli che utilizzate su altre piattaforme di social media, in quanto ciò rende più facile per le persone trovarvi. Utilizzate il nome del vostro marchio o una variante del vostro nome che le persone probabilmente useranno per cercare il vostro marchio. Nel campo del nome potete inserire fino a 30 caratteri, compresa la parola chiave più rilevante. In questo modo sarete più facilmente individuabili dagli utenti che cercano termini specifici. 

Per ottimizzare il vostro profilo e la vostra bio di Instagram, considerate quanto segue:

  • Il vostro profilo comprende i campi del nome e del cognome, il vostro sito web e la vostra biografia.
  • La biografia può contenere fino a 150 caratteri e deve trasmettere l’identità del vostro marchio e spiegare ai nuovi visitatori perché dovrebbero seguirvi.
  • Che tipo di contenuti possono aspettarsi dal vostro account?
  • Due terzi delle visite ai profili aziendali di Instagram provengono da non follower, quindi è importante fare una forte impressione con la vostra bio e il vostro profilo per convincerli a seguirvi.
  • Ad esempio, la bio di @abstractaerialart comunica chiaramente lo scopo e la promessa del suo account in modo conciso e facile da capire.


Fase 5: Per aumentare i vostri follower su Instagram, è importante creare contenuti di alta qualità e visivamente accattivanti per la vostra griglia di Instagram. Questo attirerà nuovi utenti sul vostro profilo e li incoraggerà a seguirvi. Inoltre, scrivere didascalie convincenti può contribuire ad aumentare la portata e il coinvolgimento dei vostri post.

Alcune strategie da considerare sono iniziare con le parole più importanti nella didascalia, porre una domanda, usare emoji e sperimentare didascalie di lunghezza diversa.

Le didascalie più lunghe tendono a dare risultati migliori in termini di coinvolgimento, ma anche quelle molto brevi possono essere efficaci quando le immagini parlano da sole. Il fotografo commerciale @nelsonmouellic è un ottimo esempio di chi ha imparato l’arte di creare una splendida griglia di Instagram.
È importante creare contenuti utili e stimolanti, in modo da incoraggiare il pubblico a partecipare e condividere i post. Un modo per farlo è creare infografiche che forniscano approfondimenti specialistici. Se qualcuno incorpora i vostri post di Instagram nel proprio blog o li condivide nella propria Instagram Story, avete l’opportunità di raggiungere un nuovo pubblico di potenziali follower. Considerate la possibilità di creare contenuti facili da ricondividere, in quanto ciò può contribuire ad ampliare la vostra portata e ad attirare nuovi follower.

Se volete aumentare i vostri follower su Instagram, è importante utilizzare le Storie di Instagram, poiché questa funzione è molto popolare e coinvolge un gran numero di utenti. Infatti, mezzo miliardo di account Instagram usa le Storie ogni giorno e il 45% delle Storie più viste sono di aziende. Utilizzando le funzioni hashtag e location nelle vostre Storie, potete esporre i vostri contenuti a persone che non vi seguono già.

Un altro modo per sfruttare al meglio le Storie di Instagram è quello di utilizzare i punti salienti delle Storie per presentare il vostro marchio ai nuovi visitatori e mostrare loro perché dovrebbero seguire. Anche la personalizzazione delle foto di copertina dei punti salienti può aiutare a mantenere il marchio e l’aspetto visivo.

Ad esempio, l’azienda di integratori Vega utilizza foto in evidenza verdi personalizzate per mantenere la propria immagine rispettosa delle piante.

Also click: https://huffingtonmedia.com/wp-admin/post.php?post=2227&action=edit